figini16@the-hub.it

Le persone

oltre l’ufficio

La nostra ambizione e “mission” è quella di dare valore a ciò che viene creato in Figini16, per offrirti qualcosa in più oltre ad un semplice ufficio; miriamo a creare un’esperienza unica dove il lavoro dei diversi professionisti si fonde in un’unica rete fatta di contatti, clienti, idee e progetti. Nascono così nuove ambizioni e opportunità per portare il tuo lavoro ad un altro livello.

Non per tutti

scopri se Figini16 fa per te

Noi non selezioniamo, ma ci assicuriamo di creare sinergia tra i professionisti insediati.

Nell’ottica di costruire una rete comune di lavoro, diventa importante capire come le varie tipologie di professionisti possono collaborare.

E’ per questo che abbiamo la necessità di fare una breve chiacchierata prima di inserirti nel nostro spazio.

Se sei già un libero professionista, o sei stanco di lavorare per qualcuno, se vuoi uno spazio dinamico che ti permetta non solo di lavorare ma, al tempo stesso, amplificare il tuo potenziale, puoi contattarci senza impegno; I nostri posti sono limitati.

Crediamo nella qualità sopra la quantità, per questo abbiamo scelto di mettere a disposizione soltanto cinque posti.

Sei pronto ad iniziare questa nuova esperienza di lavoro?

1

Incontro preventivo

2

Tour gratuito

3

Insediamento

4

Briefing + Kit Benvenuto

5

Inizia la tua esperienza

Il nostro welcome kit

L’attenzione per i dettagli non risparmia il kit di benvenuto.
Abbiamo chiesto ad un giovane artista di disegnare, in esclusiva per noi, il design del kit che ti regaleremo. Include tutto ciò che ti serve per iniziare a lavorare in comodità da Figini16.

Simone

la mia esperienza con Figini16

“Fino a pochi mesi fa ero un dipendente nel reparto IT in un’azienda in Milano. Mi piaceva il mio lavoro, ma sapevo che da freelance avrei potuto dare di più, esprimere meglio il mio potenziale.
Per circa tre anni ho maturato l’idea di iniziare come libero professionista ma non trovavo mai il coraggio. Poi ho incontrato il team di Figini16 ed ho fatto richiesta di inserimento. Ho trovato altri professionisti indipendenti con i quali ho potuto non soltanto condividere lo studio, ma anche creare nuove collaborazioni ed idee che hanno dato uno sprint all’inizio della mia carriera da freelance.”

Ti invitiamo a far parte del primo Share-Working a Milano

Scrivici

ti rispondiamo al più presto

15 + 3 =